FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

venerdì 4 giugno 2010

FRANCK SCHLECK TRIONFA IN PATRIA, OTTIMO CARRARA

L'idolo di casa Franck Schleck si è imposto oggi nella 2a tappa in linea del Giro del Lussemburgo: la Schifflange-Differdange di 202 km. Il capitano della Saxo Bank ha battuto in volata il compagno di fuga Matteo Carrara (Vacansoleil), che arrivando secondo si consola indossando la maglia di leader per un solo secondo di vantaggio proprio su Schleck. Veramente ottima prestazione del corridore italiano, anche se sarà dura tenere la maglia fino alla fine. Lance Armstrong si è classificato 6° nella tappa di oggi, e in classifica generale si trova in terza posizione a 30" da Matteo Carrara. L'americano sta preparando il Tour e la sua condizione sembra in crescita dopo un inizio di stagione tormentato a causa di una caduta al Tour della California. Siamo però abituati da un decennio a vederlo al top solo nel mese di luglio. Il più grande dei fratelli Schlek invece sembra già in forma Tour, tutti attendono il più piccolo Andy, ma attenzione perchè Franck non è da sottovalutare e potrebbe formare col fratello una coppia d'oro stile Basso-Nibali al Giro. Si parla già del prossimo Tour come della corsa delle alleanze: Contador e la sua corazzata Astana come favoriti per la vittoria finale; come rivali da una parte l'asse dei fratelli Schlek, e dall'altra i due amici Basso-Armstrong; per cercare di impensierire colui che da anni vince ogni corsa a tappe a cui partecipa: "El Babosa" Alberto Contador. Vedremo...intanto dal Lussemburgo arrivano segnali interessanti...

Nessun commento: