FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

lunedì 14 marzo 2011

Parigi-Nizza 2011: Vince Tony Martin! Ultima tappa a Voeckler


Il 25 enne tedesco Tony Martin si è aggiudicato la seconda corsa del calendario World Tour 2011: la Parigi-Nizza succedendo nell'albo d'oro ad Alberto Contador che il cronomen tedesco aveva già battuto quest'anno nella Vuelta del' Algarve. Una vittoria, quella di Martin, legittimata a cronometro ma ben difesa anche in salita dove Martin ha lasciato poco o niente a suoi avversari di turno. Al secondo posto si è piazzato invece il connazionale Andreas Kloden mentre terzo è giunto il ritrovato Bradley Wiggins.

L'ultima tappa ha cercato di riservare fino all'ultimo innumerevoli sorprese a partire da Matteo Carrara, il quale, complice la classifica corta ha cercato di fare esplodere la corsa andando in fuga sin dai primi chilometri insieme ad altri dieci corridori tra cui il positivissimo Diego Ulissi, i francesi Voeckler ed El Fares, il kazako Vinokourov e il tedesco Gerdemann (questi ultimi due staccatisi lungo la tappa). Sull'ultima asperità di giornata, il col dell'Eze, ecco l'attacco di Ulissi in salita al quale risponde il solo Voeckler. Dietro intanto, dopo aver contenuto i distacchi dalla fuga, si muove Samuel Sanchez il quale guadagna qualche secondo sul gruppo guidato da un esemplare Van Garderen. Intanto davanti, appena iniziata la discesa Ulissi sbaglia un curva, Voeckler ne approfitta per avvantaggiarsi e incrementare il vantaggio sul ciclista della Lampre che al traguardo accuserà un ritardo di 23'' dal francese che festeggia dunque il bis sotto la pioggia dopo essersi imposto anche nella quarta tappa. Al terzo posto arriva l'altro francese El Fares precedendo Samuel Sanchez giunto a 1'06'' così come Lopez Garcia, Izaguirre e Carrara. Tony Martin si difende e giunge sul traguardo con 1'30'' da Voeckler e festeggando dunque il suo prio centro in una gara del calendario mondiale.
La maglia della classifica a punti è andata ad Haussler mentre quella del miglior scalatore a francese Pauriol.

CLASSIFICA FINALE PARIGI-NIZZA

1. Tony MARTIN HTC-Highroad 34h03"37

2. Andreas KLODEN Team RadioShack "36
3. Bradley WIGGINS Sky Pro Cycling "41
4. Rein TAARAMAE Cofidis, le crédit en ligne 1"10
5. Samuel SANCHEZ GONZALEZ Euskaltel - Euskadi 1"13
6. Jean Christophe PERAUD Ag2r - La Mondiale 1"24
7. Janez BRAJKOVIC Team RadioShack 1"34
8. Levi LEIPHEIMER Team RadioShack 1"36
9. Bauke MOLLEMA Rabobank 2"04
10. Maxime MONFORT Team Leopard-Trek 2"26
11. Matteo CARRARA Vacansoleil - DCM 2"35
12. Michael ROGERS Sky Pro Cycling 2"42
14. Xavier TONDO VOLPINI Movistar Team 5"43
17. Roman KREUZIGER Pro Team Astana 7"10
19. Diego ULISSI Lampre - ISD 8"14

Nessun commento: