FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

martedì 14 settembre 2010

Ruggito di Gesink in terra canadese

Il GP di Montreal, secondo appuntamento del Pro Tour nordamericano, ha sorriso a Robert Gesink, il quale, dopo il terzo posto nel GP del Quebec, si è dimostrato il corridore più in forma sbarcato nel “Nuovo Mondo” del ciclismo. Un impresa solitaria quella compiuta dallo scalatore olandese che ha smaltito in fretta le scorie del Tour confermandosi uomo pericoloso forse anche in ottica mondiale. Lo scatto decisivo è arrivato a 10 km dal traguardo quando il plotone si era appena ricompattato dopo aver neutralizzato tutti i tentativi di giornata. Tentativi che sono cominciati grazie a Angel Mandrazo (Caisse d'Epargne), Kevin Seeldrayers (Quick Step), Marten Tjallingi(Rabobank) e Jon Izagirre (Euskaltel Euskadi). Una volta ripresi era stata la volta di alcuni contrattaccanti che, a 5 giri dal termine, hanno provato la sortita per scombinare i piani dei big . Tra questi il vincitore del Terminillo Sorensen, il decimo al Tour Chris Horner, Thiago Machado e i nostri due connazionali freschi di convocazione mondiale Daniel Oss e Francesco Gavazzi. Dopo il tentativo di Gesink al suo inseguimento si è portato un gruppetto composto da Sagan della Liquigas, Zubeldia, Samuel Sanchez, Monfort e l'idolo di casa Hesjedal. Proprio lui alla fine sarà il grande sconfitto di giornata. Nell'anno della sua rivelazione nel ciclismo che conta il sogno di trionfare in almeno una delle due edizioni casalinghe del Pro Tour era qualcosa di più che una semplice speranza. Ryder però non è riuscito a trasformarsi in un profeta in patria regalando ai suoi numerosi tifosi "solo" un quarto posto e un terzo nel Gp Montreal sopravanzato anche da Sagan. Il gruppo invece è stato regolato da Duque della Cofidis.
ORDINE D' ARRIVO:

1 GESINK,Robert NED RAB 4:58:22
2 SAGAN,Peter SKV LIQ 4:58:26 a 00:04
3 HESJEDAL,Ryder CAN GRM 4:58:26 00:04
4 ZUBELDIA AGIRRE,Haimar ESP RSH 4:58:26 00:04
5 MONFORT,Maxime BEL THR 4:58:26 00:04
6 SANCHEZ GONZALEZ,Samuel ESP EUS 4:58:31 00:09
7 DUQUE,Leonardo COL COF 4:58:36 00:14
8 BOTCHAROV,Alexander RUS KAT 4:58:36 00:14
9 GAVAZZI,Francesco ITA LAM 4:58:36 00:14
10 BALLAN,Alessandro ITA BMC 4:58:36 00:14
11 SORENSEN,Chris Anker DEN SAX 4:58:36 00:14
12 FUGLSANG,Jakob DEN SAX 4:58:36 00:14
13 REDA,Francesco ITA QST 4:58:36 00:14
14 PINOT,Thibaut FRA FDJ 4:58:36 00:14
15 SANTAMBROGIO,Mauro ITA BMC 4:58:36 00:14

Nessun commento: