FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

sabato 29 gennaio 2011

Challenge Calabria, finisce il digiuno di Pietropolli



Nella prima tappa del Challenge di Calabria, la Melito Porto Salvo-Catanzaro, si è imposto Daniele Pietropolli, che ha così interrotto il proprio digiuno di vittorie che perdurava da circa venti mesi.


Il corridore della Lampre ISD ha regolato sul traguardo un ristretto gruppo di concorrenti, dopo che gli strappi finali del percorso e il lavoro del proprio team avevano scremato progressivamente il gruppo. All'arrivo ha preceduto  Fabio Taborre (Acqua & Sapone) e José Serpa (Androni-Diquigiovanni). Da segnalare un grande lavoro della Lampre ISD e di Damiano Cunego che in assenza del proprio Jet, Alessandro Petacchi, hanno reso duro il finale con lo scopo di tagliare fuori le ruote veloci e lanciare come ultimo uomo Daniele Petropolli, solitamente prezioso vagone del treno di Alejet. Oggi il veronese di Bussolengo ha preso i gradi di capitano, approfittando della sua splendida forma e dell'insaziabile fame di vittorie. Ha sfruttato al meglio la propria chances e ora con la maglia di leader spera di rivincere il Challenge di Calabria, già suo nel 2008.
Ordine d'arrivo 1a tappa:
1. Daniele Pietropolli (Lampre-ISD) 4h02'04"
2. Fabio Taborre (Acqua & Sapone)
3. Serpa José Perez (Androni Giocattoli)
4. Fortunato Baliani (D'angelo&Antenucci-Nippo)
5. Damiano Caruso (Liquigas-Cannondale)
6. Stefan Schumacher (Miche-Guerciotti)
7. Alessandro Proni (Acqua & Sapone)
8. Gavazzi Francesco (Lampre-ISD)
9. Valdimir Kerkes (Sava)
10. Daniel Oss (Liquigas-Cannondale)

Classifica Generale
1. Daniele Pietropolli (Lampre-ISD) 4h02'04"
2. Fabio Taborre (Acqua & Sapone) +4"
3. Serpa José Perez (Androni Giocattoli) +6"
4. Fortunato Baliani (D'angelo&Antenucci-Nippo) +10"
5. Damiano Caruso (Liquigas-Cannondale) +10"
6. Stefan Schumacher (Miche-Guerciotti) +10"
7. Alessandro Proni (Acqua & Sapone) +10"
8. Gavazzi Francesco (Lampre-ISD) +15"
9. Valdimir Kerkes (Sava) +15"
10. Daniel Oss (Liquigas-Cannondale) +15"

Nessun commento: