FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

giovedì 10 febbraio 2011

Tour del Qatar 2011 ed Etoile de Besseges


Continuano gli aggiornamenti AruotaliberA sulla stagione di ciclismo in corso...al Tour del Qatar segnaliamo il buon momento di forma di Daniele Bennati (VEDI FOTO), al quale manca solo la vittoria in questa competizione asiatica che sta vivendo da protagonista. Dopo il quarto posto nella prima tappa vinta da Boonen, il velocista aretino si è costantemente migliorato giungendo terzo nella seconda frazione vinta dal tedesco Haussler mentre nelle ultime due tappe (l'ultima conclusasi poco fa) si è piazzato secondo:
ieri ancora dietro ad Haussler mentre oggi è stato il nuovo leader della generale (nonchè ottimo gregario di Mark Cavendish), l'australiano Mark Renshaw, a mettere la ruota davanti al ciclista italiano. La classifica generale vede Daniele piazzato al terzo posto con 15'' di ritardo da Renshaw e 9'' da Haussler, il secondo classificato. Non è presente nelle prime posizioni di classifica Mark Cavendish dolorante per una caduta rimediata nel prologo così come Tom Boonen, 13esimo a oltre 3' da Renshaw rimediati nella tappa di ieri per colpa di una foraura e dei ventagli che non gli hanno consentito di recuperare sul gruppo dei migliori.

All'Etoile de Bessenges invece è il francese Anthony Ravard l'erede del connazionale Samuel Dumoulin. Il velocista dell'AGR2, dopo aver sopravanzato l'olandese Hoogerland durante la quarta tappa, ha controllato i suoi rivali duranti l'ultima decisiva volata vinta dal francese Haddou. Complmenti a Marco Marcato che dopo il secondo posto nella quarta tappa si era portato a soli 2'' dal francese facendo intravedere ai suoi tifosi il colpaccio. Purtroppo nell'ultima volata ne lui ne il compagno Hoogerland sono riusciti a prendere le ruote dei migliori, ma resta la soddifazione dei numerosi piazzamenti e di un secondo posto finale (a 7'' da Ravard) che fa ben sperare in vista delle prossime gare del padovano.

Nessun commento: