FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

mercoledì 9 febbraio 2011

Presentata la Tirreno-Adriatico 2011

Ieri alla Fiera di Carrara è stata presentata la 46a edizione della Tirreno-Adriatico, corsa del calendario UCI World tour organizzata da RCS Sport.
La corsa dei due mari, che prevede 7 frazioni, scatterà da Marina di Carrara il 9 marzo con un'inedita cronometro a squadre di 16.8 km . L'ultimo traguardo verrà tagliato il martedì successivo, il 15 marzo, a san Benedetto del Tronto con una crono individuale di 9 km.
Inizio e fine dunque all'insegna della corsa contro il tempo, che torna alla Tirreno-Adriatico dopo l'assenza dell'edizione 2010. Nel mezzo però cinque tappe dal profilo frastagliato, che strizzano l'occhio agli scattisti ed ai finisseur, lasciando spazio agli attaccanti nati. Le tappe regine saranno senza dubbio la quarta, con arrivo a Chieti, e la sesta che si concluderà a Macerata. In questi due strappi si potrebbe decidere la corsa, anche se verosimilmente la vittoria finale rimarrà in bilico fino alla cronometro conclusiva.

L'anno scorso fu finale thrilling, con la vittoria di Stefano Garzelli che beffò Michele Scarponi grazie agli abbuoni della tappa finale.

Da sempre la corsa dei due mari è un ottimo viatico per preparare gli appuntamenti importanti della stagione, ma è anche un appuntamento prestigioso e molto seguito, in cui si inizia a fare sul serio e tutti vogliono ben figurare.
Nell'edizione 2011 attesi al via tra gli altri: il campione del mondo Thor Hushovd, il lussemburghese Andy Schleck, il detentore del titolo Stefano Garzelli e il quattro volta campione del mondo a cronometro Fabian Cancellara. Proprio Spartacus, viste le caratteristiche del percorso, sembra uno dei favoriti per la vittoria finale, anche se come sempre, i corridori italiani saranno agguerriti e pronti a tenere il titolo in patria.

09 marzo : Tappa 1: Marina di Carrara – Marina di Carrara (16,8 km, Cronometro squadre)
10 marzo : Tappa 2, Carrara – Indicatore (202 km)


11 marzo : Tappa 3, Terranuova Bracciolini (189 km)
12 marzo : Tappa 4, Narni – Chieti (240 km)

13 marzo : Tappa 5, Chieti – Castelraimondo (240 km)
14 marzo : Tappa 6, Ussita – Macerata (178 km)

15 marzo : Tappa 7, San Benedetto del Tronto (9,3 km, ITT)

Nessun commento: