FRASE CELEBRE

"Il ciclismo mi mancherà certo, ma anche io, ne sono convinto, mancherò al ciclismo".

Marco Pantani


ciclismoAruotaliberA su youtube:

Loading...

Vota il nostro blog

Cerca nel blog

PRIMO PIANO

domenica 10 ottobre 2010

Alla Sabatini un sorriso per Riccardo Riccò

Giovedì 7 ottobre 2010 è un giorno che Riccardo Riccò segnerà sul calendario, per ricordare la sua prima vittoria con la maglia della Vacansoleil, la sua nuova squadra. Il Cobra ha vinto la  58a edizione della Coppa Sabatini, precedendo sul traguardo il compagno di squadra Marco Marcato e Leonardo Betagnolli (Androni-Diquigiovanni). La settima vittoria stagionale del Cobra è maturatata nello strappetto finale dei 199 km previsti del percorso. Negli ultimi km proprio la sua squadra e la ISD-Neri del capione italiano Giovanni Visconti hanno preso in mano la situazione alzando il ritmo e allungando il gruppo. Proprio grazie a questo impulso il cobra ha "morso" gli avversari vincendo sul traguardo e beffando il favorito di giornata, il tricolore Visconti, che è giunto 4° all'arrivo.
Per Riccò si tratta di una vittoria che scaccia i brutti pensieri e che gli da morale e fiducia in un peridodo per lui a dir poco burrascoso, per i sospetti di doping che coinvolgono la sua famiglia e inevitabilmente anche lui, anche se per il momento rimane  al di sopra di ogni imputazione.  "Avevo tanta rabbia dentro - ha dichiarato Riccardo Riccò - proprio per le polemiche degli ultimi tempi. Volevo vincere e ripagare la Vacansoleil della fiducia che mi ha accordato" La grinta non manca per niente a questo ragazzo che sembra far di tutto per trovare finalemente un attimo di pace per poter tornare ai livelli di un tempo. Questa vittoria è l'ennesimo passo per tornare lassù. In paradiso...finalmente fuori da questo lungo purgatorio che dura ormai da ben 2 anni.

Nessun commento: